La maggior parte delle persone ritiene il russamento notturno una semplice scocciatura, soprattutto se dorme accanto ad un partner con questo disturbo, ma in realtà si tratta di qualcosa di ben più serio e che se preso sottogamba può portare a conseguenze tutt’altro che banali.

La roncopatia, nome scientifico che definisce il russamento, riguarda precisamente il palato molle e le pareti faringee, che vibrano durante la respirazione notturna causando il tipico e fastidiosissimo rumore.
Si stima che la roncopatia sia sempre più frequente ed abbia una spiccata predilezione per i maschi al di sopra dei 40 anni di età.

QUALI DIFFERENZE CI SONO TRA RUSSAMENTO, APNEE NOTTURNE E RONCOPATIA?roncopatia

Roncopatia è il termine scientifico che definisce il disturbo del russamento notturno, ad un tempo legato, ma anche distinto, dalla Sindrome delle Apnee Ostruttive nel Sonno (OSAS), un altro problema relativo al sonno caratterizzato da ripetuti episodi di occlusione delle vie aeree superiori.

Come sopra accennato, roncopatia e OSAS hanno fra loro alcuni punti in comune ma anche sostanziali differenze:

  • il russamento semplice non indica la concomitante presenza di apnee nel sonno, le quali invece comportano quasi sempre il russamento come sintomo;
  • il russamento semplice può riguardare tutte le fasi del sonno, quello legato alle apnee invece si verifica quasi esclusivamente nella fase REM (sonno più profondo);
  • le apnee notturne, a differenza dei russamento, sono quasi sempre silenziose;
  • i due disturbi richiedono un approccio terapeutico diversificato;
  • il russamento semplice riguarda un numero maggiore di persone rispetto all’OSAS.

PERCHE’ SI RUSSA: LE CAUSE

Il caratteristico rumore del russamento dipende dall’ostruzione del flusso di aria nella zona più elastica delle vie aeree, ovvero lì dove avviene il congiungimento di lingua e parte superiore della gola con palato molle e ugola:
se tali strutture entrano in contatto tra di loro e vibrano durante la respirazione, si ha il russamento.

Per sua stessa natura, il disturbo del russamento tende a peggiorare negli anni se non sei un russatore?trattato in modo opportuno; le continue vibrazioni finiscono per danneggiare i vasi sanguigni che alimentano i muscoli della testa e del collo, con la conseguenza di un indebolimento di questi ultimi, per i quali diventa sempre più difficile riuscire a mantenere bene aperte le vie aeree.

Ma perché si russa? Quali sono le cause principali alla base del disturbo?

Tra le più frequenti si segnalano:

  • scarso tono muscolare di lingua e gola;
  • ingombro nella gola (ad esempio presenza di adenoidi e/o tonsille ingrossate, che spesso si riscontrano nei bambini).
  • palato molle e/o ugola troppo lunghi;

il fenomeno è decisamente più frequente in uomini e donne in sovrappeso, nei fumatori e nei forti bevitori di alcolici.

SCOPRI SE SEI UN RUSSATORE

apnee notturne

Come scoprire se si russa o se si soffre di apnee nel sonno?
Probabilmente, se appartieni alla categoria, chi dorme accanto a te ogni notte te lo avrà detto e ripetuto migliaia di volte, ma chi è da solo come può venire a saperlo con certezza?
La risposta giusta si chiama polisonnografia, un esame diagnostico specifico, facile da eseguire e del tutto indolore, che in pratica monitora il sonno del paziente per una notte (si può fare tranquillamente a casa propria).

Il risultato, a prescindere da quale esso sia, deve essere attentamente valutato da un medico specialista in medicina del sonno, la persona più qualificata a studiare la situazione e ad approntare la terapia idonea ad affrontarla e risolverla.

QUALI SVANTAGGI E QUALI CONSEGUENZE POSSONO COMPORTARE LA RONCOPATIA E LE APNEE NEL SONNO?

Russare abitualmente può comportare conseguenze negative sullo stato generale di salute del soggetto interessato, soprattutto se si è in presenza anche di apnee notturne, ragion per cui risulta a dir poco sbagliato non affrontare come si deve il fenomeno, magari pensando che possa risolversi da solo, spontaneamente e senza alcun tipo di intervento.

Tra gli effetti più comuni di russamento ed apnee segnaliamo:

  • russamento ed apnee impediscono un sonno corretto e ristoratore, causando una sonnolenza notturna, oltre che uno stato di malessere dovuto alla mancanza di riposo, che può compromettere seriamente l’attività lavorativa ed il normale svolgimento delle incombenze quotidiane;
  • la sonnolenza diurna può causare gravi pericoli, basti pensare, solo per fare un esempio, alla guida dei veicoli;
  • i tessuti meno ossigenati provocano una respirazione difficoltosa che a sua volta può causare disturbi circolatori e pressori (ad esempio aritmie cardiache ed ipertensione);
  • è possibile avvertire mal di testa e mal di gola appena svegli;
  • difficoltà di attenzione e di concentrazione;
  • irritabilità e nervosismo;
  • compromissione della vita di relazione e di coppia per via del fastidio che si procura al partner.

COME SMETTERE DI RUSSARE?easy night russare

Ti stai chiedendo come smettere di russare e se ciò sia davvero possibile?
Ebbene, la risposta è sì e si chiama Easy Night.
Easy Night è un piccolo dispositivo che, inserito all’interno delle narici, aiuta efficacemente a smettere di russare già dalla prima notte (non occorre aspettare settimane o mesi per vedere i risultati!).

Il meccanismo di funzionamento di Easy Night è semplicissimo: si inserisce, come già detto, nelle narici prima di coricarsi e lui, senza che tu debba fare niente altro che dormire, aprendo le vie respiratorie ti farà respirare meglio impedendoti di russare.
La particolare conformazione del prodotto, unita all’estrema leggerezza, è studiata affinché non possa recare fastidio durante le ore notturne.

easy nightIl più grande vantaggio di Easy Night oltre all’assoluta e provata efficacia?
La sicurezza: il dispositivo non ha effetti collaterali, a differenza di molti spray nasali, e non è invasivo come potrebbe esserlo un intervento chirurgico.

La presenza di un filtro antibatterico inoltre, fa sì che Easy Night protegga il tuo naso dai germi e dai batteri che entrano normalmente al suo interno mentre dormi.

Il materiale è ipoallergenico e può essere riutilizzato finché si vuole, basta sciacquare accuratamente i due perni sotto l’acqua facendo attenzione a non bagnare il filtro interno.

Easy Night è l’innovazione che può cambiarti la vita: smettere di russare ti farà sentire meglio e consentirà di trascorrere notti tranquille anche a chi dorme insieme a te.

OFFERTA SPECIALE PER I NOSTRI LETTORI

sconto easy night

Ben 30 euro di sconto su EASY NIGHT TRAMITE questo link.

vai al sito ufficiale

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
inserisci il tuo nome

tre + 8 =